Alpinismo

Impressioni sulla Bonatti al Medale (1975 - pag.75)

È il 1975, ho ventitre  anni, un poco in ritardo per incominciare ad arrampicare. Ma questa attitudine era già dentro di me, si era manifestata mille volte senza che io me ne accorgessi. Il desiderio di muovermi, di scoprire, di affrontare itinerari  nuovi anche se nessuno mi accompagnava,  erano semplicemente  la premessa a questo naturale sbocco: tale attività mi accompagnerà per tredici  anni. …

Presolana • Don Chisciotte Sancio Panza e la Bella (1979 - pag. 53)

 

Per alcuni anni ho fatto parte della scuola di roccia del CAI Bergamo. Si è trattato sicuramente di momenti eccezionali dove le amicizie di allora, a distanza di anni,  sono ancora quelle di adesso. Dopo tredici anni di arrampicate ho dovuto purtroppo  troncare. All’inizio ne ero fortemente rammaricato perché si può trasmettere un messaggio anche attraverso questa dura disciplina: famiglia e lavoro però hanno avuto la priorità, per cui o arrampichi e ti alleni costantemente o è meglio, con estremo dispiacere,mutare forzatamente i propri orizzonti.


© Alessandro Galliani 2017